Monthly Archives: marzo 2011

La merda.

Ho sempre sostenuto che dietro la réclame dei Rotoloni Regina, vi fosse una metafora (inconscia?) del “mondo-di-merda” che, tutti noi, esseri sensibili ci accorgiamo di abitare, quotidianamente. Perché il mondo è popolato da uomini e questi defecano, non solo attraverso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Disease Of Conceit.

There’s a whole lot of people suffering tonight from the disease of conceit Whole lot of people struggling tonight from the disease of conceit Comes right down the highway straight down the line Rips into your senses through your body … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

150 anni.

Siamo vecchi.

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Don’t think twice, it’s all right.

It ain’t no use in turnin’ on your light, babe That light I never knowed An’ it ain’t no use in turnin’ on your light, babe Ìm on the dark side of the road Still I wish there was somethin’ … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 1 commento